Rimedi naturali contro l’aerofagia e flatulenza

L’aerofagia, parola che significa letteralmente “mangiare aria”, è l’eccessiva deglutizione di aria. Di norma l’aria non entra nell’esofago e quindi non raggiunge lo stomaco. L’eccessiva introduzione di aria invece, in genere fino a 1000-1200 cc al giorno, causa la sensazione di pancia gonfia e di tensione addominale, con dispnea ed oppressione toracica, in modo particolare sullo stomaco. Questa patologia comporta la necessità dell’organismo di espellere i gas in eccedenza, portando a disturbi conseguenti come meteorismo e flatulenza. Una delle cause dell’aerofagia è il parlare mangiando, e quindi introdurre aria nell’esofago, e da lì nello stomaco.

Anche il consumo di molte fibre, l’utilizzo di determinati medicinali e la conduzione una vita sedentaria possono portare a questa fastidiosa patologia, che si può manifestare sia raramente che quotidianamente.  Per curare questo disturbo esistono numerosi medicinali, ma per prima cosa è bene tentare la via delle cure naturali e seguire consigli e accortezze o anche provare rimedi fitoterapici. Prima di tutto, è utile abituarsi a mangiare lentamente e evitando di parlare a bocca piena. Inoltre, è bene evitare cibi come cavoli, broccoli, fagioli, frutta secca e cereali fibrosi (ad esempio la crusca), che fermentando nello stomaco e nell’intestino portano allo sviluppo di gas.

Aerofagia : rimedi naturali

Inoltre, i rimedi fitoterapici sono svariati: pare che spezie come pepe nero, zenzero, zafferano, cardamomo, coriandolo e aglio possano portare all’eliminazione di questo disturbo; allo stesso modo, anche erbe come citronella, angelica e nigella. I rimedi più efficaci per l’aerofagia, che portano un’azione positiva anche sul meteorismo, sono costituiti da piante come camomilla, finocchio, menta piperita, anice e cumino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>