Migliorare la memoria e prevenire l’invecchiamento cerebrale : 10 consigli utili

Se pensavate di mantenere sano e sveglio il vostro cervello ancora per molti anni, sappiate che un recente studio che trovate pubblicato sul British Medical Journal, ha stabilito che i primi sintomi di un declino cognitivo si possono notare intorno ai 45 anni.

Se non siete svenuti potete continuare a leggere l’articolo e conoscere come poter contrastare questo invecchiamento delle cellule del vostro cervello.
E allora ecco che occorre sempre mantenere il cervello sano e provare costantemente a migliorare la memoria al fine di prevenire un invecchiamento cerebrale che ha inizio prima di quanto pensiamo.

In soccorso arrivano gli utilissimi consigli per migliorare la memoria stilati dal dottor Wesson Ashford della Memory Screening Advisory Board dell’Alzheimer’s Foundation of America. Vediamoli in dettaglio.

Migliorare la memoria e prevenire il declino cognitivo :

  • Fare esercizi perché l’allenamento regolare aiuta molto e stimola l’attività cerebrale.
  • Partecipare attivamente ad una vita sociale perché conoscere nuova gente e discutere con loro non fa altro che stimolare il cervello.
  • Una dieta calibrata e sana.  Possibilmente deve essere molto ricca di vitamine tenendo sotto osservazione i livelli di vitamina B-12 che non dovrebbero scendere sotto i 400 mcg/100 ml. A tal proposito, consigliatissimo mangiare frutta e verdura.
  • Parlare sempre con il proprio medico di base in modo da aggiornarlo sempre di qualsiasi problema o disturbo che si avverte.
  • Controllare il cuore. Infatti il valore della pressione sistolica dovrebbe mantenersi sempre al di sotto di 130 e la diastolica inferiore a 85.
  • Tenere sotto controllo il colesterolo alto.
  • Prendetevi cura del vostro sonno e dormite il corretto numero di ore e senza interruzioni. Combattere l’insonnia diventa basilare.
  • Allenate la memoria in qualsiasi modo. Esistono possibilità di fare brain training online per allenare il cervello.
  • Controllare la memoria spesso e volentieri in modo che capirete subito se avete problemi di memorizzazione o altro.
  • Fate giochi e passatempi. Ormai tutti hanno un pc e sfruttatelo per giocare, allenarvi, mantenere sempre attivo il cervello e la memoria.

2 thoughts on “Migliorare la memoria e prevenire l’invecchiamento cerebrale : 10 consigli utili

  1. […] relazione al pesce, le cozze sono ricche di vitamina B-12 per proteggere l’invecchiamento cerebrale, ma soprattutto contengono zinco, iodio e selenio decisamente importanti per tenere in forma la […]

  2. […] il professor Xiang Gao che ha coordinato lo studio, i flavonoidi riescono a proteggere il cervello dall’invecchiamento e malattie neurodegenerative. Entrando nel dettaglio, un ruolo basilare lo giocano le antocianine, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>