Micosi della pelle : come si prende, cause,cure e prevenzione

Quando parliamo di micosi cutanee, intendiamo le infezioni che interessano la cute e le mucose e hanno come causa specifici funghi (detti anche miceti). Tali miceti riescono a proliferare in un ambiente caldo umido. A livello di unghie parliamo di onicomicosiTra le persone di una certa età, ci sono le pieghe della pelle e delle unghie fungine. Trattamenti topici sono spesso sufficienti per trattare le più comuni infezioni fungine della pelle.

MICOSI DELLA PELLE : DOVE SI SVILUPPA

Una micosi della pelle (chiamato anche tigna o tineapelle) si verifica più spesso tra le dita dei piedi o in pieghe cutanee, come ad esempio sotto il seno o all’inguine. La malattia inizia con una macchia rossa, poi le bucce di pelle e diventa grigio biancastro. Mentre questa eruzione cutanea guarisce prima, il fungo si diffonde in un cerchio o ghirlanda, come un cerchio che si estende in acqua.

Questa forma può anche svilupparsi negli angoli della bocca (noto come stomatite di).Una forma particolare è la micosi delle unghie (onicomicosi), che colpisce soprattutto i piedi. Quando viene raggiunto un chiodo, diventa molto spessa e grigio giallastro. Un fungo può colpire anche le mucose (ad esempio provocandomughetto genitale ). Un fungo può essere un terreno fertile per la ricorrente superinfezione batterica.

MICOSI DELLA PELLE : CAUSE

Come detto, le micosi sono causate da funghi minuscoli, cioè microrganismi che si trovano ovunque.Alcuni possono crescere sullo strato superficiale della pelle. Lo sviluppo è accelerato dal calore umido, in modo da colpire più in particolare le pieghe della pelle e dei piedi, ma anche le unghie e genitali. Il più comune di questi funghi è Candida albicans, un fungo che vive normalmente in equilibrio con la pelle, ma, in certe circostanze, cresce eccessivamente e causa sintomi.

Le persone con disturbi circolatori possono essere più suscettibili alla trasmissione fungine. Allo stesso modo, alcuni farmaci che sopprimono il sistema immunitario è in grado di favorire infezioni fungine.

MICOSI DELLA PELLE : SINTOMI E CURE

Quando si gode di ottima salute e con difese immunitarie a pieno regime, risulta difficile se non impossibile che i funghi invadano la cute.

Ma, non appena si ha certezza di manifestare i sintomi di una micosi, occorre consultare un medico che provvederà a prescrivere una cura per uso topico. Va detto che non sempre questa cura ha effetto perché, a volte la micosi ha origine da problemi esterni ad essa. Occorre, in primis, capire perché abbiamo avuto un abbassamento delle difese immunitarie (stress, malattia ecc) e risolvere alla base questo problema magari integrando vitamine A, C, E e anche importanti sali minerali (zinco, cromo ecc)

Infine, a livello topico e locale si possono applicare oli (lavanda o rosmarino). Infine, va detto che prendere il sole é un buon rimedio naturale per contro la micosi della pelle. Vi lascio a questo breve, ma importante video sulla prevenzione della micosi cutanea che può risultare molto utile soprattutto a chi ne soffre spesso :


One thought on “Micosi della pelle : come si prende, cause,cure e prevenzione

  1. Io come tanti, immagino, soffro molto spesso di micosi all’unghia del piede. Ho provato a curarla con degli smalti che mi sono stati consigliati in farmacia: il risultato é stato ottimo, ma purtroppo é stato solo momentaneo, perché periodicamente mi tornava. Parlando per puro caso con il mio ginecologo (stavamo divagando nei discorsi), mi ha consigliato di provare dei calzini in fibroina di seta (lui consiglia alle sue pazienti con problemi di candida, gli slip in fibroina di seta e ha avuto un buon riscontro). Cosi ho voluto provare ed ho visto dei buoni risultati. Spero che il mio commento possa essere di utilità a qualcuno che soffre di micosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>