Colpo della strega: rimedi e cura

Back Injury
Il colpo della strega solitamente si manifesta con un dolore piuttosto acuto improvviso sul fondo della schiena. Nella maggior parte dei casi, la causa principale è dovuta a una torsione anomale della schiena. Nel colpo della strega uno spostamento dell’articolazione situata tra vertebre e l’altra da luogo a una contrazione dei muscoli.
Le altre cause relative alla comparsa del colpo della strega possono essere collegate anche ad altri fattori. Per esempio il peso eccessivo di una persona può portare a una riduzione della massa muscolare, andando a sovraccaricare la colonna vertebrale.
Inoltre anche la debolezza dei muscoli può portare alla manifestazione del colpo della strega.

Colpo della strega: cure

Il dolore che si manifesta nel colpo della strega è provocato dalla pressione su di un nervo, il dolore acuto è presente durante la torsione della schiena, chinandosi, tossendo o anche con uno starnuto. I medici consigliano di stare a riposo per le prime 10 ore che seguono il manifestarsi della patologia per poi riprendere gradualmente a camminare senza eccessivi sforzi per dare modo alla muscolatura di rilassarsi.
Per alleviare il dolore provocato dal colpo della strega, sarà necessario utilizzare degli impacchi di ghiaccio. Per il rilassamento della muscolatura invece, vengono consigliati bagni o impacchi caldi anche l’agopuntura e i massaggi possono essere di grande aiuto.
Ovviamente se il dolore dovesse essere molto forte è anche possibile avvalersi dell’assunzione di analgesici, giusto per un paio di giorni e per alleviare il dolore. Desideriamo ricordare a tutte le persone colpite dal colpo della strega che gli analgesici alleviano momentaneamente il dolore ma non eliminano la causa.
Nella maggior parte dei casi, il colpo della strega (se non è dovuto a cause gravi) dura massimo 4 giorni. In ogni caso è sempre meglio farsi visitare da uno specialista del settore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>