Archives for 

Analisi del Sangue

Magnesio alto nel sangue o ipermagnesemia : cause e rimedi

Nonostante si tratti di un minerale prezioso per il nostro organismo, il Magnesio alto nel sangue può scatenare sintomi piuttosto fastidiosi simili a quelli indotti da una sua carenza nel sangue. Tra essi si possono riscontrare nausea e cambiamenti di umore, debolezza e muscolare e astenia, battito cardiaco irregolare e pressione bassa, diarrea e diminuzione […] Leggi Tutto →

Prolattina alta o iperprolattinemia : cause e sintomi

prolattina_alta La prolattina alta, il cui termine medico è iperprolattinemia, è un disturbo causato dalla produzione eccessiva di questo ormone secreto dall’ipofisi. La funzione della prolattina è quella di incrementare lo sviluppo della ghiandola mammaria e la conseguente produzione di latte dopo il parto al fine di garantire il sostentamento al nascituro. Essa può colpire sia […] Leggi Tutto →

Potassio alto nel sangue : iperkaliemia

potassio_alto_sangue Se sottoponendosi alle analisi del sangue si rileva potassio alto nel sangue, è opportuno fare i dovuti accertamenti per escludere la presenza di alcune patologie e per rimediarvi tempestivamente. Spesso, l’iperkaliemia può celare un’insufficienza renale acuta o cronica o un’uropatia ostruttiva; questo accade perché i reni sono deputati all’espulsione del potassio in eccesso e nel […] Leggi Tutto →

Tenere sotto controllo l’emoglobina nel sangue

Monitorare i valori della propria emoglobina nel sangue, in modo da tenerli sotto controllo e poter prevenire disturbi indesiderati e problemi di salute anche gravi, è molto importante. Quando gli esami dimostrano che i valori dell’emoglobina nel sangue sono troppo bassi, ad esempio, sono un chiaro segnale di tessuti epidermici non sufficientemente ossigenati e debolezza, sintomi che […] Leggi Tutto →

Emoglobina glicata : come controllare il diabete

Un valore di emoglobina glicata alta é decisamente da prendere con attenzione necessitando di ulteriori indagini. Un esame dell’emoglobina glicata è fortemente consigliato ad una persona che soffre di diabete o che ne è a rischio. In primis, vediamo cosa si intende per emoglobina glicata prendendo spunto da Wikipedia: L’emoglobina glicata (emoglobina glicosilata, emoglobina A1c, HbA1c, A1C, […] Leggi Tutto →

Creatinina alta : sintomi e valori normali

Continuiamo nel nostro excursus delle voci che compaiono nelle analisi del sangue. Oggi parliamo di creatinina. All’incirca il 2% di creatina del nostro corpo viene convertito in creatinina ogni giorno. Ma cos’è questa sostanza? La creatinina è un rifiuto chimico generato dal metabolismo dei muscoli, ed è molto importante per la produzione di energia in […] Leggi Tutto →

Transaminasi GOT e GPT alte : sintomi e rimedi

Come si evince dal titolo di questo post, parliamo transaminasi GOT e GPT.  In linea di massima non sono altro che gruppi di enzimi che intervengono nella transaminazione, cioè nella trasformazione degli amminoacidi in energia. In quali occasioni? Beh, in diverse, ma principalmente durante sforzi fisici di un certo tipo (attività sportive su tutte). Dove sono […] Leggi Tutto →

Microcitemia : sintomi e cause dell’anemia mediterranea

La microcitemia è un particolare tipo di anemia congenita dovuta ad una alterazione genetica per cui l’emoglobina  è alterata. Vi sono vari tipi di microcitemia, ma quella più frequente in Italia è la ß-talassemia detta anche anemia mediterranea. La lettera greca “ß” (beta) sta ad indicare che l’errore genetico causa una alterazione nella produzione delle […] Leggi Tutto →

Creatina bassa : cause, conseguenze e rimedi

La creatina è un prodotto di rifiuto del nostro organismo che viene eliminato attraverso le urine, la degradazione dei muscoli infatti produce creatina, spesso la creatina viene utilizzata tra gli sportivi per la forte funzione energetica. I parametri espressi in valori di creatina nel sesso femminile variano da parametro minimo di 0,5 e un massimo […] Leggi Tutto →

Sideremia alta e bassa : cause e rimedi

Photo Credit: Asldibergamo L’esame del sangue molto spesso serve a controllare i valori del ferro di trasporto o meglio la Sideremia. Quest’ultima misura la quantità di ferro legata alla transferrina proveniente principalmente da mucosa intestinale, midollo osseo, fegato e milza. Da non confondere con la ferritina cui abbiamo già dedicato ampio spazio in passato. Sideremia […] Leggi Tutto →