Fibrinogeno alto : cosa comporta e valori di riferimento

fibrinogeno

Il fibrinogeno è una glicoproteina plasmatica che viene sintetizzata sia dal tessuto endoteliale che dal fegato. La coagulazione del sangue dipende dal fibrinogeno, in quanto esso viene trasformato dalla trombina in fibrina mediante un processo di polimerizzazione.

Fibrinogeno Alto : Valori di Riferimento

Sono in molti coloro che si chiedono che significa avere il fibrinogeno alto: ebbene, valori normali di fibrinogeno sono quelli compresi fra i 150 e i 400 mg/dl. Avere perciò il fibrinogeno alto significa essere a rischio di malattie cardiovascolari come ictus, infarto e trombosi. Addentrandoci più nei dettagli, valori superiori rispetto a quelli normali indicano anche febbre reumatica, artrite, cancro alla mammella, ai reni o allo stomaco.
Avere il fibrinogeno basso, di converso, significa avere problemi al fegato. Ma non solo: se infatti i valori sono bassi rispetto a quelli tradizionali si può essere in presenza di aborto, anemia, cancro avanzato cirrosi, embolia e distacco prematuro della placenta
In ogni caso, basta l’esame del sangue per conoscere i valori del fibrinogeno: per l’esito positivo del test, bisogna stare 8 ore a digiuno e stare in posizione eretta per almeno mezz’ora. Nello specifico, i risultati per il test del fibrinogeno possono essere utili anche utilizzati per monitorare epatopatie progressive.

Fibrinogeno Alto : cosa comporta in gravidanza

E’ infine doveroso ricordare tre cose: la prima è che il fibrinogeno garantisce l’arresto di emorragie. La seconda è che, dopo aver visto che significa avere il fibrinogeno alto, bisogna precisare che i suoi valori possono essere alterati dall’assunzione di farmaci da tutta una serie di infezioni gravi, da carcinomi, emorragie e gravidanza. La terza ed ultima cosa è che l’emolisi del campione ed una trasfusione di sangue effettuata un mese prima del test possono influenza i risultati finali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>