Bere caffè in gravidanza fa male?


Si dice che, addirittura, bere caffè può aiutare a perdere peso. Ma la notizia di qualche mese fa targat a  British Medical Journal ha ancora più impatto e renderà felici molte donne in dolce attesa: bere caffè in gravidanza non fa male e, quindi, il feto non ne risente. Tutto, logicamente, senza abusi ed eccessi.

Tutto si basa su un ricerca dell’Università di Aarhus ( Danimarca ) che ha studiato attentamente i figli nati da donne che, in gravidanza avevano bevuto caffè, e quelli nati da donne che non ne avevano mai bevuto non trovando alcuna differenza sostanziale.

Prima di questo studio e, in teoria ancora adesso, si sostiene che la caffeina riesca a superare la barriera della placenta e arrivare al cervello del feto pur senza provocare malformazioni.

Quello effettuato in Danimarca non è l’unico studio che dimostra come non ci sia alcun legame tra caffè e aborto spontaneo purché, come dicono gli esperti, non si superino i 300 mg. di caffeina al giorno, ovvero due o tre tazzine di caffè normale (non decaffeinato).

Da tener conto che la caffeina è una sostanza naturale che potrete rinvenire in piccole dosi anche in altri alimenti ( cacao, cioccolato, tè ecc).


One thought on “Bere caffè in gravidanza fa male?

  1. […] aver appurato che bere caffè in gravidanza non arreca alcun danno (sempre se limitato a certe dosi), tutti lo beviamo per mantenerci svegli o […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>